PREVISTA ATTIVITA DELLA SAG IN ROMANIA

 

Nel 2008 l'azienda tedesca SAG si mostrò interessata ad ampliare la propria attività stipulando una joint venture in Romania o acquistando un'impresa rinomata che fosse attiva nel settore del montaggio elettrico di linee di alta tensione e linee aeree di alta tensione.

 

In collaborazione con la DELOITTE Corporate Finance, la INPEC ENGINEERING redasse per la SAG uno studio che comprendeva un'analisi seria dell'attuale e futura capacità rumena nel settore dell'energia, oltre a fornire informazioni su aziende del settore energetico rumeno potenzialmente interessanti dal punto di vista economico, mostrando così alla SAG le conseguenze di eventuali investimenti e aiutandola a decidere su possibili investimenti.

 

Lo studio si basava su informazioni ufficiali delle dirigenze delle più importanti imprese rumene, ad es. Transelectrica S.A., Electrica S.A., Romelectro S.A., Energomontaj S.A., Electromontaj S.A. e Electroserv S.A.

 

Le informazioni ottenute comprendevano i seguenti aspetti:

 

 - struttura del mercato energetico rumeno

 - mercato dei servizi di infrastrutture nel settore energetico

 - previsione dei futuri fattori rilevanti per il mercato

 

Un capitolo essenziale si occupava dell'analisi delle principali imprese di progettazione e montaggio del settore energetico che potevano essere prese in considerazione per una collaborazione con la SAG. Grazie alla sua pluriennale esperienza nel mercato energetico rumeno, la INPEC ENGINEERING fornì un prezioso contributo alle decisioni aziendali della SAG, tra l'altro illustrando la forza in termini di capitale e la produttività delle più note imprese rumene del settore energetico che in passato avevano contribuito, e tuttora contribuivano, allo sviluppo di tale settore. Rientravano in questa categoria Romelectro – ISPE, Energomontaj, Electromontaj Bucuresti, Electromontaj Cluj, ELCO Bucuresti e altre.

 

Una volta terminato lo studio, la INPEC ENGINEERING GmbH e i rappresentanti della DELOITTE lo presentarono alla fine del 2008 agli amministratori delegati della SAG in Germania.

 

Nonostante la valutazione positiva, per il momento la SAG decise di rimandare l'espansione della propria attività alla Romania, poiché era possibile che la crisi economica sopravvenuta nel frattempo avesse ripercussioni negative anche sul settore energetico.

 

 

(c) 2013 INPEC ENGINEERING GmbH | HOME | NOTE LEGALI